Giovane sodalizio voglioso di crescita
Di recente costituzione, l’Associazione commissione terziario Chiasso (ACTC) punta a cooptare realtà con sede fuori dalla cittadina, diventando di respiro distrettuale.
È quanto emerso nell’assemblea convocata il 16 gennaio, nella quale è stato svelato l’interesse di due Comuni della regione di entrare nel sodalizio. L’impegno principale dell’ACTC è dedicato al miglioramento delle condizioni di lavoro per il personale. Il Comitato direttivo nominato dall’assemblea vede affiancati, al segretario Dante Peverelli, Bruno Arrigoni, Enrico Borelli, Giuliano Butti, Moreno Colombo, Davide Dosi, Fabio Maciocci, Elia Ponti e Davide Rampoldi.