Nuovo contratto collettivo per gli autotrasportatori

Avviate le procedure per renderlo di obbligatorietà generale. Attualmente solo le aziende dell’associazione ASTAG sottostanno al contratto, ma sono già state avviate le procedure per renderlo di obbligatorietà generale a tutte aziende che si occupano di trasporto di persone o cose (anche spedizionieri non associati ad ATIS) che sono tra l’altro in fase avanzata.

Exports controls ed embarghi

Svizzera, Unione Europea e Stati Uniti a confronto: AITI, in collaborazione con lo Swiss Shippers’ Council, proporrà il 24 ottobre 2017 un seminario di alto livello sugli export controls e gli embarghi. Il parterre di relatori molto specializzato e competente e può essere di interesse anche per il settore degli spedizionieri e quindi per i soci ATIS.