Incontro con Spediporto nell’ambito della “Genoa Shipping Week”

  Cari soci, lo scorso 26/06 si è tenuto un incontro a Genova inserito nella "Genoa shipping week", patrocinato da Spediporto e riferito al proseguo dei lavori per il Terzo Valico di Genova (il traforo che consentirà un accesso più veloce al porto mediante la...

RSI Il Quotidiano del 19.06.2019: Gli spedizionieri attendono il CCL

RSI Il Quotidiano: “Il mercato del lavoro ha festeggiato ieri un compleanno, il 70mo della ATIS, l’associazione che riunisce gli spedizionieri e che da Berna aspetta un regalo importante, ossia il Contratto collettivo di lavoro per il Ticino”

Programma Dazit: libera circolazione delle merci non votata dal popolo?

La nostra piazza logistica rischia il crollo totale: DaziT semplifica in maniera radicale le operazioni doganali tramite numerose facilitazioni doganali che tuttavia non tengono conto dei rischi a cui viene sottoposta la categoria degli spedizionieri doganali…

Chiesto un adeguamento legislativo a salvaguardia degli operatori doganali

Per Roberta Pantani (Lega) gli operatori esteri non devono poter operare sul territorio senza stabile organizzazione.

Spedizioni: La reciprocità non è di casa

Spedizioni: La reciprocità non è di casa

"Operatori doganali esteri che effettuano operazioni doganali svizzere. Mancanza di reciprocità e controllo?" Questo il titolo di un'interpellanza della consigliera Nazionale Roberta Pantani inoltrata all'attenzione del Consiglio federale. 
Verbale seduta 69. Assemblea Generale Ordinaria

Verbale seduta 69. Assemblea Generale Ordinaria

In Svizzera è sufficiente disporre del programma informatico e-dec e procedere all’apertura di un conto doganale per poter dichiarare merci all’Amministrazione Federale delle Dogane, ma le tasse per questo servizio dove vengono assolte?
Dall’Italia vorremmo avere maggiore reciprocità

Dall’Italia vorremmo avere maggiore reciprocità

Il presidente Fabio Maciocci, in apertura dei lavori assembleari, saluta e ringrazia tutti i soci partecipanti e gli ospiti per la loro presenza. In particolare ringrazia gli sponsor e i sostenitori con i quali è iniziata dallo scorso settembre una collaborazione. Informa che, Bruno Arrigoni, sindaco di Chiasso e Roberta Pantani, vicesindaco di Chiasso e Consigliera nazionale
CCL per gli spedizionieri, stiamo lavorando per voi!

CCL per gli spedizionieri, stiamo lavorando per voi!

"C’è dumping nel settore degli spedizionieri" Il Governo risponde all'interrogazione di Fonio: “Nel 2017, 16 permessi G su 51 registravano salari sotto i 3'000.-" Il Consiglio di Stato ha risposto all’interrogazione del deputato PPD Giorgio Fonio, che aveva chiesto...

Cambiamento orari presso le dogane Canton GE

Cambiamento orari presso le dogane Canton GE

La recente istituzione di un CCL di obbligatorietà generale nel ramo degli autotrasporti firmato da ASTAG sezione Ticino, Les Routiers Suisse sezione Ticino e OCST ci spinge ad invitarVi a prestare molta attenzione a non lasciare che un CCL di altri settori possa dettare le regole della Vostra azienda. Non prendere posizioni oggi, potrebbe portarvi a subire passivamente l'obbligatorietà di un contratto collettivo di un altro ramo economico ed al quale non avete partecipato per la sua stesura.
Comunicato stampa

Comunicato stampa

Dall’Italia vorremmo avere maggiore reciprocità Fabio Maciocci, presidente degli spedizionieri ticinesi, intervistato dal settimanale Il Mattino
LA FRONTIERA DEL DUMPING (RSI – Falò)

LA FRONTIERA DEL DUMPING (RSI – Falò)

ATIS e le parti sindacali contraenti hanno adottato di loro iniziativa un CCL, definendo una netta demarcazione fra la serietà e l’onestà nel settore degli spedizionieri e chi sta dalla parte opposta. Non ci sono mezzi termini, le aziende associate ad ATIS hanno fatto una scelta chiara di operare nel rispetto dei diritti dei lavoratori e di una corretta visione del nostro mondo professionale.
Sottoscritto il CCL per gli spedizionieri

Sottoscritto il CCL per gli spedizionieri

Nel settore delle spedizioni e della logistica, salari sotto i 3.000 franchi al mese sono diffusi. Lo testimonia chi ci lavora. Un mese fa, una parte delle ditte del settore ha firmato un nuovo contratto collettivo di lavoro (ATIS). Altre (Spedlogswiss) hanno voluto restarne fuori.
Controlli radiometrici: risposta del Consiglio federale

Controlli radiometrici: risposta del Consiglio federale

I Sindacati (OCST) e la Società degli impiegati del commercio (SIC Ticino) , unitamente alla società cooperativa ATIS comunicano con grande soddisfazione di aver sottoscritto in data odierna il Contratto Collettivo di lavoro per gli impiegati nelle case di spedizione, che garantirà dal 1 gennaio 2018 rinnovata serenità ad un settore professionale che conta oltre 400 collaboratori attivi principalmente nella regione del Mendrisiotto.
Trasporto merci a un bivio

Trasporto merci a un bivio

"Operatori doganali esteri che effettuano operazioni doganali svizzere. Mancanza di reciprocità e controllo?" Questo il titolo di un'interpellanza della consigliera Nazionale Roberta Pantani inoltrata all'attenzione del Consiglio federale. 
In arrivo il CCL per tutti

In arrivo il CCL per tutti

Secondo l’associazione ATIS gli operatori elvetici sottoposti a norme europee più severe. Per contro le leggi meno restrittive per le società estere possono danneggiare il settore
Controlli radiometrici: Interpellanza di Marco Romano

Controlli radiometrici: Interpellanza di Marco Romano

RSI Il Quotidiano: "Il mercato del lavoro ha festeggiato ieri un compleanno, il 70mo della ATIS, l'associazione che riunisce gli spedizionieri e che da Berna aspetta un regalo importante, ossia il Contratto collettivo di lavoro per il Ticino"
Rastatt, interruzione del corridoio Reno-Alpi

Rastatt, interruzione del corridoio Reno-Alpi

"C’è dumping nel settore degli spedizionieri" Il Governo risponde all'interrogazione di Fonio: “Nel 2017, 16 permessi G su 51 registravano salari sotto i 3'000.-" Il Consiglio di Stato ha risposto all’interrogazione del deputato PPD Giorgio Fonio, che aveva chiesto...

Associazione terziario

Associazione terziario

Quasi pronto il contratto collettivo degli spedizionieri promosso dalla Associazione ticinese imprese di spedizione e logistica, volto a rendere attrattivo il settore e a contrastare le pratiche di concorrenza sleale. Il presidente Maciocci: «Vogliamo renderlo obbligatorio per tutti gli operatori»
Per gli spedizionieri AlpTransit va completata

Per gli spedizionieri AlpTransit va completata

Giovane sodalizio voglioso di crescita Di recente costituzione, l’Associazione commissione terziario Chiasso (ACTC) punta a cooptare realtà con sede fuori dalla cittadina, diventando di respiro distrettuale. È quanto emerso nell’assemblea convocata il 16 gennaio,...

Strada e ferrovia: basilari gli scambi

Strada e ferrovia: basilari gli scambi

ATIS Per gli spedizionieri AlpTransit va completata Timori per un ulteriore rafforzamento del franco e per la ventilata chiusura di alcuni uffici doganali ma soddisfazione per il raddoppio stradale del San Gottardo. AlpTransit è importante ma senza immediati benefici,...

Ticino Spedizione e logistica, la sfida della valuta

Ticino Spedizione e logistica, la sfida della valuta

Giovane sodalizio voglioso di crescita Di recente costituzione, l’Associazione commissione terziario Chiasso (ACTC) punta a cooptare realtà con sede fuori dalla cittadina, diventando di respiro distrettuale. È quanto emerso nell’assemblea convocata il 16 gennaio,...

DaziT: inizia l’era della digitalizzazione della dogana

Export, Un «pass» per la dogana

ATIS Per gli spedizionieri AlpTransit va completata Timori per un ulteriore rafforzamento del franco e per la ventilata chiusura di alcuni uffici doganali ma soddisfazione per il raddoppio stradale del San Gottardo. AlpTransit è importante ma senza immediati benefici,...

Per una piazza economica ticinese attrattiva

Per una piazza economica ticinese attrattiva

I vantaggi della qualifica AEO per spedizionieri e autotrasportatori La semplificazione delle operazioni doganali è un tema sentito dagli operatori del settore ed una innovazione importante è costituita, per spedizionieri ed autotrasportatori dal...

Cambio ai vertici di Atis

Cambio ai vertici di Atis

Negli ultimi tre anni, in Ticino la struttura doganale e stata ampiamente riorganizzata, con l'intento di migliorare le condizioni per le imprese attive a livello internazionale, ma anche di ottimizzare l'organizzazione interna alla dogana. II nuovo ispettorato di...

Categorie

Archivi

Sponsor

advertisement advertisement advertisement advertisement advertisement

Banner pubblicitari

advertisement